Accuse da parte di un admin


Risolto Accuse da parte di un admin

Messaggio Da Asteg il Mer 12 Feb 2020 - 0:29

Salve,

nel seguente forum : https://cattolici.forumattivo.com/t21-occhi-di-gatto-cartone-animato-velenoso, l'admin PonteCroce scriveva che la visione del cartone animato Occhi di gatto porta sia adulti che bambini all'eccitazione, alla masturbazione ed alla conseguente, anche se inconsapevole, adorazione di Satana. Inoltre, affermava che il disegnatore del suddetto cartone animato avesse invocato spiriti maligni per realizzare la sua opera. Aggiungo che in un altro topic condanna la scelta di farsi qualunque tipo di tatuaggio in quanto anch'esso mezzo di diffusione del satanismo.

Mi sono quindi registrato al forum per esprimere il mio punto di vista ( tra l'altro dietro invito dell'admin stesso ). In uno scambio di qualche post, gli ho fatto notare che non tutti necessariamente si eccitano, si masturbano e adorano Satana guardando un cartone animato, così come non può accusare una persona di invocare spiriti maligni senza alcuna prova e che non tutti coloro che decidono di farsi un tatuaggio lo fanno per adorare Satana.

Insomma, gli ho chiesto semplicemente maggiore obiettvità, che specificasse che tutto questo fosse solo un suo pensiero ( in quanto privo di prove reali ) e non la spacciasse per verità assoluta evitando di manipolare il pensiero degli altri lettori.

Risultato : topic chiuso, eliminazione dei miei messaggi ( più quelli di un altro utente che concordava con me ) e ban. Come se non bastasse, il suo ultimo post in quel topic è stato questo ( del quale fortunatamente sono riuscito a fare lo screen in tempo ) :

Accuse da parte di un admin Scrn10

dove mi si accusa, senza prove ovviamente, addirittura di essere l'autrice del sito italiano di occhi di gatto.

Tengo a precisare che sono un uomo e che non sono a conoscenza di nessun sito italiano di occhi di gatto nè tantomeno conosco se e chi lo gestisca.

Questo però non posso scriverlo sul forum in questione dove impedendomi l'accesso mi è stata negata la possibilità di rispondere e di difendermi. Chiunque legga quel topic assocerà erroneamente il mio nickname ad un'altra persona a causa di un'affermazione infondata dell'admin.

Vengo quindi a chiedere : come comportarsi in casi come questo?. Di solito, ci si rivolge agli admin del forum per risolvere tali situazioni ma in questo caso l'accusa parte proprio dall'admin stesso che può liberamente accusare, modificare/eliminare post e bannare gli utenti a proprio piacimento.

Il "Segnala un abuso" ha una qualche utilità? Perchè se questi venissero letti e gestiti solo dagli admin del forum, potrebbero bellamente ignorarli ed il tutto si concluderebbe con un nulla di fatto.

Grazie in anticipo.


Ultima modifica di Asteg il Sab 15 Feb 2020 - 2:01, modificato 1 volta
Asteg
Asteg
Nuovo membro

Sesso : Maschio
Età : 32
Messaggi : 7
Località : Italia


https://aiuto.forumattivo.it/
Asteg è stato ringraziato dall'autore di questo topic.

Risolto Re: Accuse da parte di un admin

Messaggio Da MattiaDes il Mer 12 Feb 2020 - 10:50

Salve, ci dispiace per quanto accaduto

Purtroppo noi non possiamo farci nulla, in quanto questa vicenda non viola i nostri termini di utilizzo. Inoltre come c'è scritto nelle condizioni durante la registrazione a ciascun forum, si è consapevoli che i moderatori e gli amministratori di tutti i forum possono eliminare o modificare i messaggi a loro discrezione...

Il "Segnala un abuso" serve solo ad inviare agli amministratori del forum un avviso relativo ad una determinata pagina

Per problemi legali, morali o che violano i nostri termini di utilizzo esiste questa pagina: https://www.forumattivo.com/litigation (anche se non credo sia questo il caso).

Buona giornata


Accuse da parte di un admin Z_user10

Accuse da parte di un admin 1300 Accuse da parte di un admin 2203 Accuse da parte di un admin 392
MattiaDes
MattiaDes
Amministratore
Amministratore

Sesso : Maschio
Età : 24
Messaggi : 4257
Località : Modena, Italy


http://www.habbolifeforum.com
MattiaDes è stato ringraziato dall'autore di questo topic.

Risolto Re: Accuse da parte di un admin

Messaggio Da Asteg il Mer 12 Feb 2020 - 12:29

Certo ma suppongo, altresì, ci sia un limite a questa libertà di modificare/eliminare i messaggi altrimenti qualsiasi amministratore/moderatore potrebbe far passare, a proprio piacimento, un utente per chi o quello che non è modificando il testo dei suoi post, bannandolo e scrivendo falsità su di lui o eliminando alcuni messaggi per manipolare la conversazione.

In questo caso, appunto, l'admin in questione mi sta facendo passare per un'altra persona dopo avermi bannato.

La pagina di controversia potrebbe tornare utile ma vorrei avere conferma che venga letta anche dai "piani alti" altrimenti se come il Segnala un abuso venisse letta solo dall'amministratore il quale è libero di ignorarla, non risolverei nulla.
Asteg
Asteg
Nuovo membro

Sesso : Maschio
Età : 32
Messaggi : 7
Località : Italia


https://aiuto.forumattivo.it/
Asteg è stato ringraziato dall'autore di questo topic.

Risolto Re: Accuse da parte di un admin

Messaggio Da Ch-Jpa il Mer 12 Feb 2020 - 13:35

Stimabile Asteg ,
ovviamente solidarietà per questo solito “incidente” di percorso , abbastanza frequente in certi anormali mondi posseduti da alcuni admin , che si credono padri/padroni , ma che autonominatisi tali , non sono adatti a ricoprire questo delicato e complesso ruolo …
+
Te lo dico anch'io che per medesima esperienza di conduzione, mai mi sono permesso di applicare la censura (che considero alla stressa stregua di stampo fascista !) al libero pensiero di ognuno , che dove fosse rispettoso delle regole stabilite e da tutti osservate , allora ha il pieno diritto di manifestarsi -
+
Per cui ti consiglio di soprassedere ( che non ne vale certamente la pena ) , cercare di confrontarsi con la mentalità gretta di persone oscurantiste , mediamente tipico di ogni luogo ad indirizzo religioso-ideologico-dogmatico ; sarebbe come voler svuotare l'oceano col mestolino … Razz
+
Di converso , esistono molti luoghi “specializzati” anche nel giro di questa piattaforma ( cerca ad esempio : atei ed agnostici italiani ) , che frequentato mi pare anche da religiosi , su certi temi specialistici sono sicuramente molto più liberali … oppure se sei solo un libero pensatore dialetticamente itinerante , non hai che l'imbarazzo della scelta , in quanto ogni forum ad indirizzo generalista contiene per certo una sezione dedicata a questi temi più o meno controversi -
Ch-Jpa
Ch-Jpa
*****

Sesso : Maschio
Età : 41
Messaggi : 517
Località : lombardia


http://j-pheonix.forumattivo.it/
Ch-Jpa è stato ringraziato dall'autore di questo topic.

Risolto Re: Accuse da parte di un admin

Messaggio Da MattiaDes il Mer 12 Feb 2020 - 15:47

Sì, la pagina di controversia viene letta dai piani alti, ma se non ci sono violazioni dei termini d'uso o questioni legali non penso faranno qualcosa.

Semplicemente se non ti trovi bene su tale forum o se gli admin abusano di potere (dato che ti hanno censurato/bannato), ti consiglio di eliminare il tuo account usando questa pagina: https://www.forumattivo.com/unscribe

Anche perchè non c'è un limite di messaggi eliminati che gli amministratori devono rispettare. É brutto da dire, ma possono fare quello che vogliono sul loro sito (nel rispetto della legalità e dei nostri termini). Se invece hanno modificato i tuoi messaggi scrivendo cose che non hai detto è un altro discorso.

Capisco che non concordi sulle loro idee e posizioni. Per fortuna ogni persona è libera di pensare a modo proprio, quindi anche chi leggerà le loro argomentazioni comunque ragionerà con la propria testa


Accuse da parte di un admin Z_user10

Accuse da parte di un admin 1300 Accuse da parte di un admin 2203 Accuse da parte di un admin 392
MattiaDes
MattiaDes
Amministratore
Amministratore

Sesso : Maschio
Età : 24
Messaggi : 4257
Località : Modena, Italy


http://www.habbolifeforum.com
MattiaDes è stato ringraziato dall'autore di questo topic.

Risolto Re: Accuse da parte di un admin

Messaggio Da Asteg il Mer 12 Feb 2020 - 18:18

Grazie ad entrambi per le risposte.

Sicuramente la mia "colpa" è stata quella di credere di poter richiedere obiettività in un forum di quel tipo dove ci si attenderebbe almeno il rispetto dei valori che professano di seguire ma dove , evidentemente, si tende invece a predicare bene e razzolare male.

Avrei comunque rispettato, seppur non condiviso, la sola scelta di chiudere il topic, già meno la scelta di eliminare i messaggi ( invece di , eventualmente, spostarli ) e procedere al ban ma in nessun modo tollero il fatto di attribuire, con quella sicumera e senza prova alcuna poi, l'identità di una persona ad un'altra senza che venga data a quest'ultima la possibilità di replicare/smentire.

E' qui che, secondo me, si è andati oltre i diritti/poteri di cui dispone un amministratore.

Stavo cercando quindi strumenti interni alla piattaforma, per non scomodare necessariamente figure terze, che tutelassero l'utente nei casi in cui fosse l'amministratore ad abusare dei suoi poteri e che fossero maggiormente efficaci rispetto al modulo "Segnala un abuso" purtroppo inutile in episodi come questo visto che l'eventuale abuso verrebbe trattato unicamente dall'amministratore stesso.

Tutto questo indipendentemente dal tema affrontato nel forum, dalla condivisione o meno dei contenuti o dalla possibilità di eliminare il proprio account ( anche perchè il nome scritto nel post dell'amministratore rimarrebbe ) ma per conoscenza ed utilità per qualsiasi utente dovesse ritrovarsi in una situazione analoga.

Come ultimo tentativo posso provare a contattare l'amministratore tramite i soliti canali per richiedere la rimozione/modifica del post ma in caso di esito negativo terrò in seria considerazione il modulo di controversia. L'unico dubbio che mi è rimasto riguarda questa frase presente nella medesima pagina : "Hai un problema legale o morale con un forum? Inserisci il suo indirizzo e compila il modulo per informare il suo amministratore.". Se con : "informare il suo amministratore" si intende unicamente l'amministratore del forum segnalato, in un caso come questo, lo trovo (in)utile tanto quanto il modulo "Segnala un abuso" altrimenti se una copia della segnalazione venisse comunque recapitata e letta anche dai gestori della piattaforma sarebbe già diverso. Mi confermate quest'ultima interpretazione?.
Asteg
Asteg
Nuovo membro

Sesso : Maschio
Età : 32
Messaggi : 7
Località : Italia


https://aiuto.forumattivo.it/
Asteg è stato ringraziato dall'autore di questo topic.

Risolto Re: Accuse da parte di un admin

Messaggio Da Ch-Jpa il Mer 12 Feb 2020 - 19:33

Perdonami Asteg , ma non comprendo più questo tuo giro di preoccupazioni …
Se fosse solo una questione di principio , dimenticala e passa oltre …
+
Se viceversa fosse che questo tuo alias in nick name , conduca a te come persona identificabile altrove , allora fuor da tutti questi giri non utili ( da che parte e parte li guardi) ci sarebbe l'opzione legale … sconsigliabile comunque poiché è meglio star lontani da aule di presunta giustizia -
+
Tieni presente che già aver pubblicato qui la notizia , ti rende quello che cerchi in altra maniera -
Ovviamente questo admin qui leggente non avendo qui giurisdizione , forse capirà il suo errore d'abuso , non tanto per i fatti che possono o non possono essere provati , quanto per il metodo usato non del tutto irreprensibile coi valori cristiani che crede di professare ( tolleranza ed accoglienza ) -
salut  cheers
Ch-Jpa
Ch-Jpa
*****

Sesso : Maschio
Età : 41
Messaggi : 517
Località : lombardia


http://j-pheonix.forumattivo.it/
Ch-Jpa è stato ringraziato dall'autore di questo topic.

Risolto Re: Accuse da parte di un admin

Messaggio Da Asteg il Gio 13 Feb 2020 - 0:54

Figurati, nessun tipo di preoccupazione.

E' semplicemente questione di una persona che si sente libera di "screditarne" un'altra senza prova alcuna.

Non mi pare poco e se lo si lascia fare c'è il rischio che si creda pure nel giusto sentendosi giustificato nell'adottare questo tipo di comportamento.

Quindi ovvio che potrei benissimo passare oltre visto che il nickname non riconduce direttamente alla mia persona fisica ma il punto è che comunque il mio nickname viene associato ad una persona che non sono io. Ciò è sbagliato su più livelli :

- Viene detto il falso.
- Viene detto il falso senza dare la possbilità di replicare.
- Chiunque legga il post è portato a credere all'admin non vedendo una smentita e quindi a farsi un'idea sbagliata della persona dietro al nickname ed alle motivazioni che lo hanno portato a scrivere i suoi messaggi. Si manipola quindi la verità a proprio favore.
- Non conosco la persona alla quale vengo associato. Può essere la più innocente di questo mondo come il peggior criminale ( esagero volutamente ma è per rendere l'idea ).

E' come se tu partecipassi ad una discussione su un forum di politica esprimendo il tuo punto di vista e facendo notare alcuni dettagli all'amministratore e questi oltre a chiudere il topic, eliminarti i messaggi e bannarti perchè ritenuto elemento scomodo, scrivesse come ultimo post al quale non puoi replicare : " Ah, per chi non lo sapesse Ch-Jpa è colui che gestisce il sito di CasaPound ".
E' vero? No ( spero Laughing ).
Ci puoi convivere/passare sopra? Sì, certo. Però perchè lasciare che un tizio a caso ti attribuisca un'identità non tua e ti faccia passare agli occhi degli altri utenti per la persona che non sei?.

Che poi questo topic venga letto dall'amministratore del forum in questione o meno cambia poco, in quanto, finché non elimina/modifica il post, la sua affermazione infondata resta lì, consultabile da chiunque visiti il suo forum.

Tutto qui. Nessuno ha parlato necessariamente di vie legali, ho chiesto solo informazioni ( utili magari anche ad altri che si sono ritrovati o si ritroveranno in situazioni analoghe ) circa gli strumenti che la piattaforma stessa mette a disposizione per far fronte a casi come questo visto che, di norma, l'utente che ha un problema con un altro utente può rivolgersi direttamente ai mod/admin del forum. In questo caso, no. O meglio, nel caso in cui non fosse sufficiente l'utilizzo del modulo "Segnala un abuso" in quanto gestito a discrezione dell'amministratore stesso, di quali altri strumenti potrei disporre?. La pagina di controversia potrebbe essere una valida e più efficace alternativa ma avrei bisogno della conferma suddetta.
Asteg
Asteg
Nuovo membro

Sesso : Maschio
Età : 32
Messaggi : 7
Località : Italia


https://aiuto.forumattivo.it/
Asteg è stato ringraziato dall'autore di questo topic.

Risolto Re: Accuse da parte di un admin

Messaggio Da MattiaDes il Gio 13 Feb 2020 - 10:30

@Asteg ha scritto: con : "informare il suo amministratore" si intende unicamente l'amministratore del forum segnalato, in un caso come questo, lo trovo (in)utile tanto quanto il modulo "Segnala un abuso" altrimenti se una copia della segnalazione venisse comunque recapitata e letta anche dai gestori della piattaforma sarebbe già diverso. Mi confermate quest'ultima interpretazione?.
La pagina di controversia invia sia una segnalazione agli amministratori (con la speranza che risolvano loro), ma anche ai "piani alti" (da cui però non necessariamente riceveresti risposta)

Però nuovamente ribadisco che se non c'è una violazione della legge o dei nostri termini non verranno presi provvedimenti o misure... Specialmente se non hanno scritto il tuo nome/cognome o se non hanno divulgato alcune tue informazioni personali dirette (il nickname dal punto di vista legale non penso abbia effetto, dato che volendo potrebbe essere modificato in qualsiasi momento e non è riconducibile alla persona fisica)

Da come ho letto io la tua spiegazione, mi sembra solo un abuso di potere e di censura da parte di tali amministratori e di una divergenza di pensiero Rolling Eyes come ha detto Ch-Jpa è meglio non perderci tempo, andare oltre e stare alla larga / eliminarsi da forum su cui uno non si sente accettato o che non condividono il tuo pensiero


Accuse da parte di un admin Z_user10

Accuse da parte di un admin 1300 Accuse da parte di un admin 2203 Accuse da parte di un admin 392
MattiaDes
MattiaDes
Amministratore
Amministratore

Sesso : Maschio
Età : 24
Messaggi : 4257
Località : Modena, Italy


http://www.habbolifeforum.com
MattiaDes è stato ringraziato dall'autore di questo topic.

Risolto Re: Accuse da parte di un admin

Messaggio Da Ch-Jpa il Gio 13 Feb 2020 - 14:56

Re: Accuse da parte di un admin Da Asteg 130220 0:54

E' semplicemente questione di una persona che si sente libera di "screditarne" un'altra senza prova alcuna.
O-kappa, d'accordo , ma non potendo fare nulla , poiché questo è il sistema comune in uso , allora ne prendi atto e passi oltre -  


Non mi pare poco e se lo si lascia fare c'è il rischio che si creda pure nel giusto sentendosi giustificato nell'adottare questo tipo di comportamento.
Ti ripeto che già averne pubblicato qui dettaglio , hai già comunque ottenuto gran parte di ciò che cerchi …  


Quindi ovvio che potrei benissimo passare oltre visto che il nickname non riconduce direttamente alla mia persona fisica ma il punto è che comunque il mio nickname viene associato ad una persona che non sono io. Ciò è sbagliato su più livelli :
Un nick-alias-name , tipo ad esempio “Mario” è solo un nome comune come tanti , quindi non riconducibile a te come persona ne tantomeno come entità fisica e giuridica … Se viceversa ti si chiamasse “Mario Rossi” , con tanto di carta identitaria a corredo , fuor da tua volontà , allora tutto cambierebbe , poiché qui si cade nel penale , quindi al di sopra delle normative forumistiche -  


- Viene detto il falso.
Questo a rigor logico non lo devi dire neanche te -  


- Viene detto il falso senza dare la possbilità di replicare.
Questo a rigor logico lo puoi dire potendolo provare -  


- Chiunque legga il post è portato a credere all'admin non vedendo una smentita e quindi a farsi un'idea sbagliata della persona dietro al nickname ed alle motivazioni che lo hanno portato a scrivere i suoi messaggi. Si manipola quindi la verità a proprio favore.
Io , ad esempio , rientrando nella categoria del “chiunque” , ammesso che abbia “ciceromignolo” per poter comprendere , ho già capito e condannato questo evidente abuso di potere che è più frequente di quanto si possa credere, e non ,attenzione, il fatto contestato, che è un altra parrocchia-  


- Non conosco la persona alla quale vengo associato. Può essere la più innocente di questo mondo come il peggior criminale ( esagero volutamente ma è per rendere l'idea ).
Indipendentemente dall'associazione , devi comunque ammettere che puoi condannare solo l'atto dell'admin -  


E' come se tu partecipassi ad una discussione su un forum di politica esprimendo il tuo punto di vista e facendo notare alcuni dettagli all'amministratore e questi oltre a chiudere il topic, eliminarti i messaggi e bannarti perchè ritenuto elemento scomodo, scrivesse come ultimo post al quale non puoi replicare : " Ah, per chi non lo sapesse Ch-Jpa è colui che gestisce il sito di CasaPound ".
E' vero? No ( spero Laughing ).
L'idea è resa bene , ma qualora dove capitasse ed è già capitato , ho una sola regola : ciao ed arrivederci … ciao! il mondo web è grande e morto un papa se ne fa senz'altro un altro -  


Ci puoi convivere/passare sopra?  
Sono cintura nera 7o. dan dialettico di tutto questo happy  


Sì, certo. Però perchè lasciare che un tizio a caso ti attribuisca un'identità non tua e ti faccia passare agli occhi degli altri utenti per la persona che non sei?.
Sai quanti admin/mod : padri/padrini/padroni come utente registrato altrove , avrei voluto “giustiziare” ?… Parecchi !...  
Purtroppo le normative nel social web sono ancora in fase solo proclamatoria , nonostante si cerchi da più parti di degradare mettendo “mordacchia” ( leggi regole sociali stringenti ) … la rete deve essere “libera”, ma ovviamente non anarchica, ciò dovrebbe valere in primis per gli admin appunto-  


Che poi questo topic venga letto dall'amministratore del forum in questione o meno cambia poco, in quanto, finché non elimina/modifica il post, la sua affermazione infondata resta lì, consultabile da chiunque visiti il suo forum.
Ti si assicura che se non cambia per lui , cambia per chi conoscendo questi risvolti , ci penserebbe mille-mila volte prima di registrarsi in quel sito – Giustappunto solo suore e preti potrebbero frequentarlo , non di certo liberi pensatori -  

Tutto qui. Nessuno ha parlato necessariamente di vie legali, ho chiesto solo informazioni ( utili magari anche ad altri che si sono ritrovati o si ritroveranno in situazioni analoghe ) circa gli strumenti che la piattaforma stessa mette a disposizione per far fronte a casi come questo visto che, di norma, l'utente che ha un problema con un altro utente può rivolgersi direttamente ai mod/admin del forum. In questo caso, no. O meglio, nel caso in cui non fosse sufficiente l'utilizzo del modulo "Segnala un abuso" in quanto gestito a discrezione dell'amministratore stesso, di quali altri strumenti potrei disporre?. La pagina di controversia potrebbe essere una valida e più efficace alternativa ma avrei bisogno della conferma suddetta.
Credo ti sia stata data anche dall'ottimo Mattia , ampia panoramica su possibilità e limiti dell'attuale sistema ( inefficace e disutile ) che regola questi mondi ad indirizzo sociale -  
Vedi te di trarne medesima utilità pratica … ovvero : lassa perdere ---
Accuse da parte di un admin Gigi_p10
Ch-Jpa
Ch-Jpa
*****

Sesso : Maschio
Età : 41
Messaggi : 517
Località : lombardia


http://j-pheonix.forumattivo.it/
Ch-Jpa è stato ringraziato dall'autore di questo topic.

Risolto Re: Accuse da parte di un admin

Messaggio Da Asteg il Gio 13 Feb 2020 - 18:27

@MattiaDes ha scritto:La pagina di controversia invia sia una segnalazione agli amministratori (con la speranza che risolvano loro), ma anche ai "piani alti" (da cui però non necessariamente riceveresti risposta)
Ti ringrazio per la conferma.

L'importante è sapere che esistano questi tipi di strumenti, poi la decisione di utilizzarli o meno, di agire in altri modi o di non agire affatto credo spetti all'utente stesso, indipendentemente dall'esito finale.

Il punto, comunque, è che se l'amministratore in questione si fosse limitato ad esercitare i suoi poteri ( per quanto uno possa ritenerli eccessivi ) non avrei aperto questo topic.

Il problema è che si è spinto oltre attribuendo il mio nickname ad un'altra persona e questo non rientra nei diritti di un amministratore. Ho fatto l'esempio con Ch-Jpa; se un amministratore avesse attribuito il suo nickname a quello del gestore del sito di CasaPound avrebbe :

- Dichiarato il falso.
- Fatto passare Ch-Jpa per una persona che non è, oltretutto senza dargli la possibilità di rispondere/smentire.
- Collegato Ch-Jpa al gestore di un sito non di sua proprietà ( quindi riconducibile a persona fisica ). Mettiamo caso il vero gestore si chiami Giovanni Bianchi. Chiunque legga il post potrebbe comunque creare problemi se non a Ch-Jpa ( ancora "protetto" da un certo anonimato ) quantomeno al signor Giovanni Bianchi ( non mi stupirei soprattutto in luoghi virtuali o meno dove predomina il fanatismo ).

O ancora, con te MattiaDes ( può essere il tuo nome reale come no ) se un utente scrivesse qui : "Non fidatevi del supporto di MattiaDes, in realtà è admin di *nome sito* dove rubano i dati degli utenti" ignoreresti tale utente senza prendere alcun provvedimento visto che afferma una cosa che tu sai non essere vera ( tua scelta ) o magari non sarebbe così impensabile richiedere il motivo di questa uscita, eventualmente delle dimostrazioni fino a giungere, se necessario, alla modifica/eliminazione del post in questione ed al ban dell'utente?. Ecco, adesso inverti i ruoli.

Con una sola dichiarazione falsa,quindi, si può provocare potenzialmente un danno ( lieve o meno, d'immagine e/o reputazione e così via ) a due persone contemporaneamente.

Come già detto, in caso la questione fosse stata tra due utenti, l'utente "accusato" si sarebbe potuto rivolgere direttamente al mod/admin di turno il quale, si spera, avrebbe semplicemente modificato/eliminato il post incriminato e/o richiamato/bannato l'altro utente. In un caso come questo, visto che un utente non può disporre degli stessi poteri di un amministratore, ho ritenuto opportuno richiedere informazioni circa gli strumenti/metodi di cui può disporre un utente per tutelare se stesso e gli altri ( non focalizziamoci esclusivamente sul mio caso ) senza sperare nella e dipendere unicamente dalla volontà dell'amministratore stesso e ringrazio nuovamente MattiaDes per averli esposti.

@Ch-Jpa Ti ringrazio per i tuoi interventi ma senza citarti punto per punto : Se esistono strumenti per tutelarsi e prevenire certe situazioni, sia che queste riguardino noi in prima persona o terzi, ritengo giusto venirne a conoscenza poi ognuno è libero di utilizzarli o meno ( ad una persona può dar fastidio/tollerare maggiormente una cosa piuttosto che un'altra ) senza stare a puntualizzare troppo sulla scelta di chi non giustifica certi comportamenti ignorandoli o rimanendo ad osservare passivamente. Leggevo alcuni tuoi post dove muovi critiche ( magari anche costruttive ) circa alcune scelte, che non condividi, effettuate da chi gestisce questa piattaforma ma che magari ad altri non interessano o comunque non ritengono un problema ma trovo giusto che tu "lotti" per migliorare la piattaforma e per risolvere quelli che tu ritieni fastidi/problemi indipendentemente da chi e quanti visitino/usufruiscano dei forum. Il principio è il medesimo. Altrimenti potrei dirti di seguire il tuo stesso consiglio : "lassa perde..." ed accetta tutto così come è.

PS Giusto per informazione, senza giungere a conclusioni affrettate, non sono un giurista ma questo ( nota 3 in particolare ) credo si avvicini al caso in oggetto : https://www.brocardi.it/codice-penale/libro-secondo/titolo-vii/capo-iv/art494.html
Asteg
Asteg
Nuovo membro

Sesso : Maschio
Età : 32
Messaggi : 7
Località : Italia


https://aiuto.forumattivo.it/
Asteg è stato ringraziato dall'autore di questo topic.

Risolto Re: Accuse da parte di un admin

Messaggio Da Ch-Jpa il Ven 14 Feb 2020 - 12:44


Re: Accuse da parte di un admin Da Asteg 130220 18:27
Il punto, comunque, è che se l'amministratore in questione si fosse limi %,,,  
Ed invece rientra benissimo , almeno finché ti da la possibilità di replica , qui dovresti specificare meglio questo passaggio che già avevi tra l'altro individuato precedentemente -  
+

Ho fatto l'esempio con Ch-Jpa; se un amministratore avesse attribuito il suo nicknam%...  
okkkey … ma come già detto , nulla ti serve se non tieni conto che finché non ci sia l'associazione nick-name + carta identitaria , allora nulla può essere contestato in quanto rientra nei casi di omonimia , quindi siamo ancora nell'ambito dell'anonimato o del non identificato -  
+

O ancora, con te MattiaDes ( può essere il tuo nome reale come no ) se un utente scri%...  
Idem come sopra !…  
+

Con una sola dichiarazione falsa,quindi, si può provocare potenzialmente un danno ( lieve o meno, d'immagine e/o reputazione e così via ) a due persone contemporaneamente.
La persona deve essere univocamente identificata , altrimenti se per ipotesi parlassi male di “Giuseppe” , allora tutti i Giuseppe a cominciare di quello sotto una capanna con una presunta cometa sopra si dovrebbe sentir chiamato in causa -  
+

Come già detto, in caso la questione fosse stata tra due utenti, l'utente "accusato" si %.......
Ho l'impressione che tu giri intorno alla medesima questione … la normativa , errata finché vuoi dei poteri assoluti di un autoproclamato admin , è questa e stante così le cose non puoi mutare -  
+

@Ch-Jpa Ti ringrazio per i tuoi interventi ma senza citarti punto per punto  
La risposta contestuale , per me rappresenta una rodatissima maniera per centrare ogni posta questione , altrimenti il rischio è di ripetersi inutilmente o andare a zonzo coi medesimi -
+

: Se esistono strumenti per tutelarsi e prevenire certe situazioni, sia che queste riguard %......
Prendine atto che sono questi e sono (non) utili ed (non) efficaci … dipende da come li guardi -  
+

Leggevo alcuni tuoi post dove muovi critiche ( magari anche costruttive ) circa alcune scelt%...  
… bene !...
Difatti non è un caso che mi sia interessato a questo tuo argomento , in quanto sono molto sensibilizzato a queste discussioni , a conferma che nessun forum è indenne da queste aberrazioni nella gestione corretta del potere che ben si sa corrompe chiunque , soprattutto menti fanatiche -
+

PS Giusto per informazione, senza giungere a conclusioni affrettate, non sono un giurista ma questo ( nota 3 in particolare ) credo si avvicini al caso in oggetto : https://www.brocardi.it/codice-penale/libro-secondo/titolo-vii/capo-iv/art494.html
Stacci lontano !… Oltre che assurda e contraddittoria è roba da mal di testa o se preferisci da manicomio … una sorta di diverso dogmatismo laico -  
Tutto nella vita è opinabile a cominciare dalla gestione giuridica attuale che andrebbe giustiziata lei per prima , riformandola di sana pianta !...
Ch-Jpa
Ch-Jpa
*****

Sesso : Maschio
Età : 41
Messaggi : 517
Località : lombardia


http://j-pheonix.forumattivo.it/
Ch-Jpa è stato ringraziato dall'autore di questo topic.

Risolto Re: Accuse da parte di un admin

Messaggio Da Asteg il Sab 15 Feb 2020 - 2:01

Credevo di essere stato chiaro nell'esporre sia l'accaduto che il motivo per il quale ho deciso di chiedere qui supporto ma spero comunque di essere stato io a non essermi saputo spiegare in modo adeguato.

Mi sono registrato al forum in oggetto per i motivi riportati nel post d'apertura ed il risultato finale è stato : chiusura del topic, eliminazione dei miei messaggi ( più quelli di un altro utente che concordava con me ) e ban del mio account da parte dell'amministratore ( unico ). L'ultimo post visibile a chiunque legga quel topic ( ospiti o utenti che siano ) è quello dell'amministratore stesso in cui attribuisce al mio nickname l'identità di un'altra persona ( colei che gestisce il sito italiano di occhi di gatto dice lui, scambiandomi pure di sesso...vabbè ) facendo oltretutto passare i miei messaggi, per coloro che li avessero letti , come attacco gratuito nei suoi confronti solo perchè avendo "osato toccare" il cartone io mi sarei sentito in dovere di difenderlo avendo un interesse personale ( gestendone appunto il sito italiano, sempre secondo lui ).

Sarebbe stato sufficiente lasciare i miei messaggi per dimostrare che non fossi chi lui sosteneva, che non stavo difendendo il cartone per interessi personali ma semplicemente per richiedere obiettività ( tanto che ho compreso nel mio discorso anche altri argomenti trattati in quel forum ) ma ovviamente è stato più comodo eliminare i post per manipolare la discussione a proprio favore.
Allo stato attuale, quindi, essendo impossibilitato a rispondere/smentire, l'unica cosa che rimane di me in quel topic è il mio nickname associato a colei che gestisce il sito italiano di occhi di gatto, ovvero il frutto di una fantasia, di una convinzione priva di fondamento spacciata per verità dall'amministratore stesso.

Non capisco, quindi, quando affermi che "invece rientra benissimo", rientra benissimo cosa? Il fatto di chiudere una discussione, eliminare i messaggi e bannare un utente? Certo, anche se non ne vedevo il motivo e non ne condivido la scelta, sono il primo ad aver scritto che l'avrei accettato se si fosse limitato a questo in quanto rientra nei poteri di un amministratore. Non puoi dire però che rientra nei diritti di un amministratore attribuire l'identità di una persona ad un'altra ( a maggior ragione senza prova alcuna ). Qui non c'entrano più i ruoli all'interno di un forum, c'entra il fatto che affermi il falso, che spacci per verità una tua supposizione e quindi te ne assumi la responsabilità e le eventuali conseguenze che tu sia un semplice utente, un moderatore o un amministratore. L'unica differenza è che da amministratore hai gli strumenti per poter manipolare le discussioni a proprio favore e "chiudere la bocca" agli utenti ma questo non ti dà il diritto di scrivere con leggerezza tutto ciò che ti passa per la testa.

Il fatto poi che questa affermazione sia falsa lo so io e chi crede a me così come è vera per l'amministratore in questione e chi crede a lui quindi oltre a darmi fastidio essere fatto passare per un'altra persona indipendentemente da chi essa sia ( mi sembra ridicolo doverlo pure specificare... ) bisogna considerare anche l'altra persona appunto. Per quello dicevo che il danno è potenzialmente duplice. Non sono stato associato ad un personaggio immaginario ma ad una persona reale, fisica, facilmente rintracciabile ( visto che con qualche ricerca si può risalire a chi gestisce un determinato sito se non addirittura specificato sul sito stesso ) avente un nome ed un cognome. Lascio immaginare cosa potrebbe accadere in tempi come questi con episodi di cyberbullismo all'ordine del giorno unito ad un forum di potenziali fanatici.

Da una parte, quindi, ci sono io "protetto" sì dall'anonimato del nickname ma comunque soggetto ad eventuali danni alla mia reputazione all'interno del forum stesso ( in quanto il nickname è univoco per ciascun utente, il tuo paragone con "Giuseppe" regge fino ad un certo punto visto che di "Asteg" all'interno di ogni forum, finchè l'account resta attivo, ce ne sarà sempre e solo uno ) mentre dall'altra una persona identificabile che allo stesso modo potrebbe aver problemi ( potenzialmente anche ben più gravi ) a causa dell'affermazione di un tizio di cui probabilmente ignora pure l'esistenza.

E ripeto, invito a non focalizzarsi solo sul mio caso all'apparenza, e si spera anche nei fatti, banale ma considerare anche a quali ripercussioni può portare il fatto di dichiarare o lasciar far credere qualcosa in altre situazioni più o meno analoghe.

Poi, se a te non darebbe fastidio o non daresti troppa importanza ad un fatto del genere ( in quanto basterebbe sapere a te che la cosa non è vera indipendendente dal fatto che venga utilizzato il tuo nickname o meno ) o comunque riterresti il tutto un'inutile perdita di tempo a causa del "sistema fallato", libero di crederlo. Torno a ripetere, ognuno sceglie le proprie "battaglie" e non vedo perchè ritenerle inequivocabilmente perse in partenza, ci sono vari modi di vincerle o comunque per tentare di farlo altrimenti non ci ritroveremmo a scrivere su questo forum di supporto: tu per muovere critiche ai piani alti nella speranza che ti ascoltino per sistemare bug/migliorare la piattaforma ed io per conoscere e far conoscere gli strumenti che la piattaforma stessa mette a disposizione di quegli utenti che si dovessero ritrovare in situazioni simili alla mia nonostante non vi sia la certezza di un esito positivo ( almeno percorrendo questa strada ). In caso contrario, avremmo dovuto "lassà perde" entrambi ed accettare passivamente tutto ciò che la piattaforma decide di offrirci o non offrirci, nei modi e nei tempi che ritiene più opportuni.

Quanto al link da me postato, avevo già premesso di non giungere a conclusioni affrettate ma era semplicemente per far notare che, probabilmente, non sempre, forti del fatto che si è su internet nascosti dietro ad un nickname, si è liberi di attribuire identità a caso nonostante non si facciano direttamente nomi e cognomi.

Ultimo ma non ultimo, la decisione di non citarti punto per punto risiede unicamente nel rendere maggiormente agevole la lettura del post. Comprenderai che se avessi dovuto citare ogni tua singola risposta e/o quella di MattiaDes avrei generato un post chilometrico, più di quello che già è, con il medesimo rischio di sviare inutilmente dal fulcro del topic, ovvero : esposizione del fatto/problema > richiesta di informazioni/conoscenza circa i possibili mezzi/metodi di risoluzione del problema che potessero tornare utili a me e ad altri nella mia stessa situazione, senza star a disquisire troppo sulla presunta utilità/inutilità ed efficacia/inefficacia di quest'ultimi. Come già ripetuto, ognuno è libero di utilizzarli o meno, di agire in altri modi o di non agire affatto indipendentemente dall'esito finale.

In ogni caso, MattiaDes ha soddisfatto le mie richieste quindi al momento posso ritenere se non il problema, almeno questo topic come risolto.
Asteg
Asteg
Nuovo membro

Sesso : Maschio
Età : 32
Messaggi : 7
Località : Italia


https://aiuto.forumattivo.it/
Asteg è stato ringraziato dall'autore di questo topic.

Risolto Re: Accuse da parte di un admin

Messaggio Da Ch-Jpa il Sab 15 Feb 2020 - 11:19

Siccome hai chiuso con "risolto" ti rispondo per MP ... anche perché si andrebbe off-topic ...
Ch-Jpa
Ch-Jpa
*****

Sesso : Maschio
Età : 41
Messaggi : 517
Località : lombardia


http://j-pheonix.forumattivo.it/
Ch-Jpa è stato ringraziato dall'autore di questo topic.

Risolto Re: Accuse da parte di un admin

Messaggio Da MattiaDes il Sab 15 Feb 2020 - 12:57

@Asteg ha scritto:In ogni caso, MattiaDes ha soddisfatto le mie richieste quindi al momento posso ritenere se non il problema, almeno questo topic come risolto.
Perfetto! :bene:

Grazie @Ch-Jpa per aver espresso le tue opinioni a riguardo, sicuramente torneranno utili a tutti coloro che sono in queste situazioni


Accuse da parte di un admin Z_user10

Accuse da parte di un admin 1300 Accuse da parte di un admin 2203 Accuse da parte di un admin 392
MattiaDes
MattiaDes
Amministratore
Amministratore

Sesso : Maschio
Età : 24
Messaggi : 4257
Località : Modena, Italy


http://www.habbolifeforum.com
MattiaDes è stato ringraziato dall'autore di questo topic.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum